Macerata: Sit in antirazzista a Palermo

Palermo scende in piazza per dire no al razzismo. Oltre duecento persone sono già radunate in piazza Castelnuovo per partecipare al sit-in antirazzista e antifascista organizzato in concomitanza con la manifestazione nazionale di Macerata, dopo la sparatoria di sabato scorso. L'iniziativa è stata promossa dal Forum antirazzista di Palermo. In piazza ci sono striscioni con scritto "Palermo per l'accoglienza e solidale", cartelli con scritte in arabo, gli striscioni del Palermo Pride, sventolano le bandiere dei Cobas, dell'Arci, dell'Udu. A manifestare c'è il sindaco di Palermo Leoluca Orlando con l'assessore comunale alla Scuola Giovanna Marano e gli esponenti della giunta, gli esponenti di comitati e associazioni cittadine, dall'Arci all'Anpi. "A Palermo - ha detto Orlando - si respira l'aria di una città che da sempre è stata antirazzista e antifascista. Dietro populismi di maniera si nascondono rigurgiti fascisti e razzisti".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Regione Siciliana
  2. EnnaPress.it
  3. TrapaniOk.it
  4. AgrigentoOggi.it
  5. Grandangolo Agrigento

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Termini Imerese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...